Presso lo Studio Dentistico Ingrassia potrai usufruire della terapia laser assistita una nuova metodologia ed un trattamento delicato.

Che cos’è il Laser?

Il laser è un dispositivo che produce un raggio di luce monocromatica (di un unico colore), collimato e coerente.
Il laser utilizzato in odontoiatria è una tecnologia recente, in grado di offrire il trattamento di una vasta gamma di patologie e tipologie di tessuti, offrendo inoltre diversi vantaggi per il paziente, soprattutto nel caso di soggetti ansiosi o che temono la figura del dentista. Vediamo assieme quali sono i benefici del trattamento laser.Vantaggi:

I vantaggi ed i benefici per tutti coloro che si sottopongono alle cure dentali con il laser sono molteplici :

– Nella piccola chirurgia il non utilizzo di bisturi, durante le cure odontoiatriche l’assenza del fastidioso rumore del trapano e delle sue stesse vibrazioni, l’inutilizzo dell’anestesia locale.
– Eliminazione dell’ipersensibilità dentale e della sgradevole sensazione di caldo e di freddo, anche dopo aver eseguito otturazioni molto profonde.
– Ottimo effetto emostatico, coagulante e cicatrizzante: nella piccola chirurgia la terapia con il laser è meno invasiva, evita il sanguinamento, la necessità di fastidiose “cuciture” (sutura) ed elimina complicazioni e fastidi post-operatori (edema, sanguinamento, dolore, ecc.).
– Effetto antibatterico: il laser, grazie al suo potere battericida, riduce il rischio di infezioni e recidive, evitando il gonfiore e l’infiammazione che solitamente si verificano dopo un intervento. …una nuova metodologia ed un trattamento delicato.

Parodontologia: Il Laser può guarire le gengive malate!

Il laser è uno strumento molto adatto alla cura delle gengive perché arriva dentro le tasche gengivali provocando l’eliminazione dei batteri e del tessuto necrotico, stimolando una rapida guarigione. Il laser agisce con un impulso molto delicato che spesso non necessita di anestesia.

I vantaggi ed i benefici per tutti coloro che si sottopongono alle cure dentali con il laser sono numerosi:

  • Spesso le cure vengono effettuate senza alcuna necessità di fare l’anestesia (niente più ago!)
  • Le otturazioni vengono eseguite senza usare il trapano (mai più quel fastidioso rumore e quella vibrazione!).
  • Moltissimi interventi chirurgici in bocca si eseguono senza il bisturi e, dato che il laser ha un effetto cicatrizzante, emostatico e coagulante, si può evitare la sutura! Il laser favorisce una veloce guarigione dei tessuti con minori complicazioni postchirurgiche (minore gonfiore, minor possibilità di sanguinamento, minor dolore).
  • Estrema facilità di trattamento dei bambini, perché le cure vengono eseguite con assoluta delicatezza Quasi sempre, dopo avere fatto otturazioni di carie profonde, si evita la sgradevole sensazione di sensibilità dentale (caldo e freddo) che si può avvertire con le tecniche tradizionali.
  • Si può eseguire uno sbiancamento dentale: il laser riesce ad attaccare efficacemente le macchie dei denti (causate da fumo, caffè, antibiotici…). Questo viene fatto rapidamente (circa 30 minuti) senza aggredire lo smalto, senza dolore né effetti collaterali, garantendo risultati duraturi e soddisfacenti.
  • Si può ottenere una desensibilizzazione dei denti sensibili in modo rapido ed indolore.
  • Grazie al potere battericida del laser possiamo decontaminare le tasche parodontali e risulta molto efficace nella cura della “piorrea”, una diffusa infiammazione cronica dei tessuti attorno alla radice del dente che, nei casi gravi, può portare alla perdita del dente stesso.
  • L’uso del laser permette una cura rapidissima ed efficace dell’herpes labiale e delle afte.
  • Durante le devitalizzazioni (cure canalari) possiamo effettuare una eccellente decontaminazione dei canali radicolari, con un aumento notevole della probabilità di successo e minori complicanze (granulomi – lesioni apicali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *